By FreeReturn: Informazione & riflessione su economia, finanza e politica in genere.

martedì 14 aprile 2009

2

La banda del buco

Chiuso-per-rapina
In due casi ho parlato della mia personale “visione” sull’attuale crisi finanziaria mondiale (da non confondere con la crisi economica che ne consegue), i post riguardavano i titoli tossici e il futuro della crisi; manco il tempo di fare Pasqua e pasquetta tranquillamente e già si profila all’orizzonte l’ennesima burrasca finanziaria sulle banche americane e non solo!!!
Ben Bernanke sicuramente non avrà un futuro come meteorologo, e, a breve, neanche come Presidente della Federal Reserve se quanto riporto sotto si dimostra attendibile.





La prima notizia riguarda l’ennesimo fallimento di altre 2 banche USA, allungando la lista “dell’abbassamento delle serrande 2009” alla stratosferica somma di 23 chiusure (nel 2007 sono state 3 le banche a fallire, nel 2008, 25) e siamo appena alla fine del primo trimestre!!!). Le banche sono la Cape Fear Bank in North Carolina, e la New Frontier Bank in Colorado (quest’ultima è il peggior fallimento dell’anno). Mentre la prima è stata assorbita dalla First Federal Savings and Loans di Charleston, la seconda rimane senza un acquirente interessato, e, i 4 milioni di dollari in deposito non sono coperti dalla Agenzia Federale che, comunque, garantisce i C/C fino a 250mila dollari con la conseguenza che molti risparmiatori potranno perdere tutti i loro risparmi.
L’altra notizia riguarda le Wells Fargo (ricordate? quella del +31% in un giorno per trimestrale fantascientifica!) che potrebbe dover sborsare 50 miliardi di dollari (inclusi i 25 avuti in prestito dal Troubled Asset Relief Program) dopo che saranno resi noti i risultati degli stress test condotti sulle banche statunitensi (dovrà rimborsare per trimestrale sopra le attese o altro? …la risposta a fine post…). preservativi
Le banche americane non ancora appagate dal macello che hanno combinato, per portare nelle loro tasche ulteriori soldi rubati ai cittadini stanno confabulando su nuovi metodi pirateschi o lanzichenecchi per toglierci anche le mutande: è il caso di Goldman Sachs che si è “inventata” un nuovo fondo di private equity da 5,5 miliardi di dollari denominato GS Vintage Fund V al quale hanno aderito investitori istituzionali e privati dell’America, Europa, Asia e Australia (la solita ammucchiata senza regole, confini e preservativi…).
Neil-Barfsky In conclusione, dopo tutto il casino che hanno combinato, oggi, si viene a sapere che Neil Barofsky (l’ispettore generale del TARP) ha aperto un’indagine nei confronti delle banche che hanno avuto accesso ai fondi governativi per aver in qualche modo truccato i conti facendoli risultare peggiori di quanto realmente fosse e aver mimetizzato alcuni asset tossici (o non tossici, quindi migliorativi) nell’iscrizione a bilancio…magari proprio la Wells Fargo? oops…forse questa non la dovevo proprio dire, ora Ben verrà a tirarmi le orecchie!!!
Fallimentografia: ilsole24ore.it;
Wellsfargografia: ANSA.it;
TARPografia: Wikipedia.en;
GoldmanSachsografia: Wikipedia.it, Wikipedia.it;
NeilBarofskyografia: Adnkronos.it.

Questo post è di 463 parole, 2608 caratteri e 12 paragrafi (compreso queste 2 righe).

Share/Save/Bookmark


Scrivo poco (e anche male), se non ti annoio con quello che pubblico, FEEDati al blog! Non sai cosa sono e come funzionano i FeedRSS? clicca qui!

2 ->...E tu, cosa ne pensi? <-:

  • coscienza critica (italiani imbecilli)

    I HAVE A DREAM
    Ho sognato che tutti i risparmiatori del mondo, di colpo, avevano ritirato tutti i loro risparmi dalle banche... E le banche erano state trasformate in associazioni di beneficienza e volontariato.
    Pensi che mi drogo male?

  • Mr. Nessuno

    @ coscienza critica - Assolutamente no, come da copione Citigroup oggi ha aperto con +14,6% e ora alle 20.30 è a +6,58% su un Dow Jones a -1,5%.
    Goldman Sachs ha notizie in fuga di trimestrale stratosferica...c'era da avere dubbi in proposito?

    Forse un giorno le popolazioni si sveglieranno...e non solo con la finanza, ma anche con i loro "servi" politici...

Posta un commento

Blog Widget by LinkWithin

Privacy

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

L'utilizzo del materiale di questo blog è soggetto alla licenza Creative Commons CC 2.5.

A partire dall'8 Aprile 2009 la pubblicità di AdSense presente in questo blog ha introdotto un sistema basato sugli interessi. Chiunque visualizzerà una pagina riceverà un cookie che aggregherà i contenuti preferiti dal navigatore. Questo cookie DoubleClick sarà associato al browser e non all'identità del visitatore che non potrà essere identificato in alcun modo. Esiste la possibilità di disabilitare questo cookie.

Disclaimer

 

Copyright 2009 All Rights Reserved by Mr. Nessuno Template Created by BloGrafica.